Una volta, quando ero piccolo, aspettavo con ansia il Carnevale per travestirmi dai miei eroi preferiti.
Ho indossato i panni dell’Uomo-Ragno, Zorro, persino dei GhostBusters (ero più grande e il costume ebbe un discreto successo, ma questa è un’altra storia), e persino di un cialtronissimo Cinese (obbligato da mia madre, e forse questa storia ve la racconterò).

Ma oggi il Carnevale, tralasciando le chiacchiere e i tortelli alla crema, non ha più molto senso di esistere, sradicato dal nuovo fenomeno del momento: Il Cosplay!
Ovviamente sapete tutti cosa sia il Cosplay, quest’arte di vestirsi come personaggi di manga, fumetti, film, telefilm, videogiochi ecc…ecc… e ovviamente avrete sicuramente cercato in rete immagini di cosplayer. E tra un personaggio che non riconoscereste nemmeno con una mappa perché viene da una serie talmente underground che solo chi si è fatto il costume conosce, e un famosissimo, ennesimo, personaggio di Final Fantasy, i cosplay che si trovano in rete sono in genere di siffatto tenore (ocio al sangue dal naso e mani sul tavolo please):

Rikku da un Final Fantasy... aspee... la bava sulla tastiera...

Naruto va per la maggiore

Non ho idea di chi sia, ma qualcosa mi spingeva a metterla... che sarà stato?

Dall'alto: Space Channel 5, Morrigan da DarkStalker, Tifa da FF VII, Non Ne Ho Idea, e un'altra Rikku da FF.

Per par-condicio mi tocca mettere pure uomini: Cloud di FF VII

Ecco questo Sagat è spaventoso già in foto...

Una Samus Aran da Metroid davvero fig... perfetta!

I due protagonisti del recentissimo Catherine

Dei bellissimi Cavalieri Dello Zodiaco

Un'altra Morrigan da DarkStalker... messa per... 2 ottime motivazioni...

Quindi galvanizzati, per così dire, dalle nostre ricerche, e carichi di… ehmmm… adrenalina, cerchiamo la prima mostra-fumetto della città dove sicuramente si terrà un Cosplay Contest e che quindi sarà pieno di belle fi bellissimi costumi da immortalare e a cui chiedere il numero di telefono… ovviamente al ripieno dei costumi.
Così arriva il giorno, ci rechiamo di buona lena alla fiera-fumetto e, tra una spesa folle per: “Minkia, erano centoventordici anni che cercavo quel numero di quel fumetto che mi mancava!!!!”, un pianto sommesso perché l’action figures di Iron-Man della Hot Toys costa come 2 rate del mutuo, e 54 minuti di coda per riuscire a andare al cesso pieno di gente che si trucca, si parrucca e si cosplayia, finalmente, con la prostata andata a puttane, possiamo cominciare a conoscere e possibilmente broccolare le tanto agognate cosplayer che abbiamo visto su Google, ma ecco cosa ci troviamo davanti:

Sembra... boh... una specie di Sailor Moon prima della trasformazione? In ogni caso non voglio assistere...

Che sia Felicia di Darkstalker?

Luigi e la Principessa Peach... e Super Mario sarà tipo scappato all'estero per non salvarla...

Silver Surfer coperto di carta stagnola per conservarsi meglio... Sigh!

Robin... assolutamente inquietante, non so se sia per la mascherina, la faccia o per la bottiglietta nei pantaloni...

Neon Genesis Evangelion fusa con l'Omino dei Marsh Mellows

Yuna da FF... ehmmm... non mi sembra il suo lato migliore...

L'Uomo Caciotta Nera

Batman al ritorno dall'Esselunga

Poteva mancare Wolverine? Quello accanto è Stan Lee... con la faccia di chi si pente di non aver fatto lo stagnino nella vita...

Bene, la nostra carrellata si chiude qui, per ora… avete speso uno stipendio in fumetti, avete lasciato il cuore su 150 action figures, e non siete riusciti a broccolare niente… un po’ per colpa vostra, un po’ per colpa loro… ma questa è la vita, prima ti illude, poi ti delude… e comunque domani ci sarà sempre un Lucca Games and Comics ad aspettarci… anzi, a proposito, domenica andiamo al Cartoomics di Milano Fiera (quella vecchia, non quella nuova) con la macchina fotografica, il taccuino per i numeri di telefono, e i Kleenex per asciugarci lacrime amare di delusione…

Scritto da: MrChreddy

"Sono la prova scientifica che si può vivere una vita intera in completa assenza di cervello"