Questo 2012 si preannuncia come un anno da paradiso per i Nerd e tutti gli amanti dei supereroi: tra reboot, capitoli finali di saghe, prequel e sequel ce n’è davvero per tutti i gusti, sia Marvel che DC… e outsider che non guastano affatto.
Da aprile in poi non c’è un mese di respiro, né per noi, né per gli oculisti che dovranno fare salti mortali per sistemare gli occhi andati a puttane per overdose da 3D.

John Carter

E’ l’outsider Disney di quest’anno. In realtà è uscito mercoledì scorso, ma mi andava di metterlo perché l’ho visto e, 3D a parte che se non ci fosse stato sarebbe stato meglio sia per il film che per il mio lobo frontale, mi è piaciuto parecchio. Il regista è Andrew Stanton della Pixar, regista di “A Bug’s Life – Megaminimondo“, “Alla ricerca di Nemo“, “WALL·E” e scrittore dei maggiori capolavori Pixar. John Carter è tratto dai libri di Edgar Rice Burroughs, scritti tra la fine dell’800 e l’inizio del 900, che hanno ispirato la fantascienza moderna, tra cui il primo Star Wars…
Ma ecco il trailer

Ghost Rider: Spirito di Vendetta

Nicolas Cage ci riprova nei panni di Ghost Rider, dopo la schifezza del 2007, il 23 marzo. Stavolta dietro la macchina da presa ci sono i folli Mark NeveldineBrian Taylor (chi ha visto i 2 Crank capisce cosa intendo). Le premesse non sono buone, il primo Ghost Rider era un’emerita porcata, ma questo è un sequel/reboot, quindi staremo a vedere… e se devo dirla tutta con quei 2 a dirigere l’orchestra almeno ci si divertirà… intanto il trailer sembra abbastanza tamarro..

Battleship

Che ci crediate o no il 18 Aprile, un mese, UN MESE!!!, prima che negli U.S.A. esce da noi il film su “Battaglia Navale” il famoso gioco che usavamo per sfangare le ore di matematica alle superiori mentre la prof. spiegava… Un cast eccezionale, tra cui spicca Rihanna (evidentemente non le basta ammorbare le radio con i suoi gorgogli ridicoli, ma deve ammorbare pure i cinema con la sua carriera d’attrice) per un film che si preannuncia una delle maggiori porcate del 2012. Insomma che trama volete tirare fuori da Battaglia Navale? A parte “Colpito/Affondato” che altro c’è da dire? Niente appunto, e quando nessuno sa che pesci pigliare, ecco che spuntano fuori, temibili Alieni con le astronavi che ci invadono, via acqua stavolta, l’eroe tormentato e incosciente, la figa di turno (Rihanna) che poi si fa l’eroe di cui sopra… insomma che l’idea non sia granché è dimostrato anche dal fatto che in Italia si son vergognati pure di tradurre il titolo lasciandolo in originale… comunque godiamoci il trailer:

The Avengers

Il film che tutti, e con tutti intendo TUTTI, stanno aspettando… Iron, Hulk, Captain America, Thor, Occhio di Falco, la Vedova Nera, Nick Fury tutti insieme a combattere la minaccia scatenata da Loki il fratellastro sfigato di Thor… Alla cabina di regia c’è Joss Whedon veterano sceneggiatore di fumetti, e quindi ne sa, nonché autore di svariate Serie Tv For Nerd… Insomma l’acquolina è tanta, il film esce fra un mesetto circa (25 Aprile da noi e il 4 Maggio negli U.S.A.) e il trailer, come dice Hulk, SPACCA! La scena con la telecamera che gira intorno agli eroi mette già i brividi… poi ci sono le scene tamarre che ci piacciono tanto, Scarlett Johansson e il nuovo caschetto ridicolo di Captain America… godetevelo

Man In Black 3 – 3D

 Ebbene sì, il 25 Maggio gli Uomini in Nero tornano a difendere il pianeta dalle minacce aliene. Will Smith, Tommy Lee Jones, affiancati da Josh Brolin (che ormai è dappertutto peggio di Kevin Bacon) e diretti sempre da Barry Sonnenfeld. Sinceramente lo aspetto poco, il 2 era davvero una puttanata senza capo né coda, a contrario del primo che invece mi aveva divertito molto e che tutt’ora riguardo con piacere. Vi lascio all’immancabile trailer, così che possiate decidere voi se vederlo o no

 Ribelle – The Brave

In un giorno non meglio definito tra fine Giugno e inizio del 2023 (per stare larghi) uscirà il film Pixar 2012, i alto i calici, festa fino ad allora! All’inizio doveva essere Settembre per l’Italia, ma ancora la situazione non è chiara, forse lo manderanno a fare a botte con la nuova cagata il nuovo film Dreamworks… o forse anche no… se siete confusi, non preoccupatevi, alla Disney stanno peggio. In ogni caso la regia è di Make Andrews e Brenda Chapman, il primo è il regista del bellissimo corto, sempre Pixar, “One Man Band“, la seconda ha diretto il… ehmmm… carino “Il Principe D’Egitto“. Ma la cosa migliore sono gli scienziati della Disney che hanno cambiato più volte il titolo italiano del film. Prima solo “Brave” come in originale, poi “Brave – Ribelle e Coraggiosa”, alla fine hanno scelto “Ribelle – The Brave”, cioè proprio la parola che non c’entra una cippazza di niente con il significato di Brave (ne abbiamo parlato qui)… ma fa niente, non facciamo i maestrini della minkia, non siamo mica scienziati noi. Piuttosto guardiamo il bellissimo trailer

The Amazing Spider-Man

 Il 4 Luglio esce il reboot di Spider-Man diretto da Marc Webb, regista della commedia romantica: “500 Giorni Insieme“… effettivamente viene da chiedersì cosa c’entri Webb con Spider-Man, ma tant’è, probabilmente alla Sony volevano un regista più malleabile e meno “importante” di Raimi… però il trailer ispira, a differenza del primo che sembrava “Mirror’s Edge“. Anche Andrew Garfield, che non c’entra niente con il gatto, sebbene all’inizio non lo vedessi benissimo nei panni dell’arrampicamuri, alla fine sembra una scelta azzeccata, così come quella fig… Emma Stone nei panni della mitica e mai dimenticata Gwen Sacy. A Chiudere il cast c’è Rhys Ifans che fa il Dott.Connors/Lizard. Quindi, tra genitori spariti, nuovi nemici, almeno al cinema, e spara ragnatele come nel fumetto non ci resta che (ri)vedeterci il nuovo trailer…

G.I. Joe: La Vendetta

Pure i pupazzetti della Hasbro tornano dopo la cialtronata del primo film diretto da Stephen Sommers nel 2009. E tornano con un sottotitolo degno di nota, mai sentito, e un cast tutt’altro che banale tra cui Dwayne “The Rock” Johnson e Bruce Willis, per un sequel reboot che significa: facciamo finta che il primo film non sia mai esistito. Stavolta dirige Jon M. Chu memorabile regista di “Step Up 2”, “Step Up 3D”, “Justin Bieber Never Say Never”… insomma già ora ho voglia di tirare la Coca Cola contro lo schermo urlando: “Buuuuuuuuuuu!!!”, ma tant’è diamogli fiducia e vediamo almeno il trailer

Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno

Da non confondere con “Il Ritorno del Cavaliere Oscuro” di Frank Miller, il 29 Agosto, esce nelle sale la terza ed ultima parte della trilogia di Batman diretta da Cristopher Nolan. Sempre Christian Bale nei panni di Bruce Waine/Batman che questa volta dovrà fare a schiaffoni contro Bane, Tom Hardy, e presumibilmente limonare con Anne Hataway, chiamalo scemo, che fa Seline Kyle/Catwoman. Nonostante i cambiamenti (Bane nel fumetto era un Luchador di Lucha Libre Messicano, nel film è di origine inglese) e le numerose critiche (tra maschera, accento e modo di parlare gli americani non capivano una cippazza di quello che diceva Bane nel trailer) il film si preannuncia come un immancabile appuntamento per la fine dell’estate… sempre sperando che Nolan riesca a mantenere gli altissimi standard dei primi 2 film… ciucciatevi intanto il trailer e sbavate con me

Prometheus

Invece a Settembre, il 14, Ridley Scott ci prova con il prequel del primo mitico Alien… non mi voglio sbilanciare, non voglio dire niente, siamo a rischio di cagata pazzesca, allarme rosso, Scott rischia di sputtanare un mito… quindi tutti calmi, tutti zitti, guardiamo il trailer e preghiamo… intanto Ryan lo aspetta

Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato

Sarà il 14 Dicembre la data d’uscita del prequel di quella enorme, monumentale, apocalittica, epica orgia fantasy che è stata la trilogia “Il Signore degli Anelli“, diretto ancora una volta da Peter Jackson dopo che, purtroppo, Guillermo Del Toro ha dovuto dare forfait perché ha 2500 film in cantiere e non ne esce nemmeno uno. Elencare personaggi e interpreti è lunghissimo, in ogni caso la continuity è salva grazie a Ian McKellen di nuovo nei panni di Galdalf, il ritorno di alcuni personaggi apparsi negli altri film… sinceramente lo aspetto meno di quanto abbia aspettato “Il Signore degli Anelli”, ma son curioso di vederlo.

Superman: Man of Steel

E chiudiamo con un film dell’anno prossimo, gufate Maya permettendo. Il 14 Giugno è il turno di Superman, dopo la cagata pseudo-religiosa di Bryan Singer, è Zack Snyder (300, Watchman) a provarci con il ragazzone americano per eccellenza… a fare la parte di Superman/Clark Kent c’è Henry Cavill, e il film è un reboot e non un sequel come quello di Singer. Quindi anche qui si riparte da zero, tabula rasa, e via a riraccontare del meteorite, Krypton che scoppia, e bla bla bla… di trailer nemmeno l’ombra, di foto subate dai set, sì. Io vi lascio con quella ufficiale di Cavil che fa Superman…

  E voi, quale attendete di più?

Scritto da: MrChreddy

"Sono la prova scientifica che si può vivere una vita intera in completa assenza di cervello"