Settimana scorsa il nostro giro tra i fan-film, che infestano la rete, ci ha portato in Italia, da un gruppo di amatori di Goldrake, che hanno provato a fare una puntata live dell’amatissimo e mai dimenticato cartone animato sul capostipite di tutti i robot giapponesi che hanno riempito la nostra fantastica infanzia.

Il connubio tra Giappone e Italia è alla base del fan-film di oggi, intitolato: “Basette“, un fan-film ispirato liberamente all’amatissimo Lupin III.

Basette è un fan-film un po’ particolare, in quanto attori e regista, oltre a essere fan del personaggio, sono anche famosi.

Basette” risale al 2008 ed è stato premiato come miglior corto al Sardinia Film Festival del 2008 e nel programma di La7La 25a Ora” sempre nel 2008, dove poi venne trasmesso.

La regia è di Gabriele Mainetti, è stato sceneggiato da Nicola Guaglianone, vede come protagonisti Valerio MastandreaMarco GialliniDaniele LiottiLuisa RanieriFlavio Insinna e Lidia Vitale.

Il corto è davvero ben fatto e porta alla memoria le atmosfere del cartone, con puri momenti emozione e lacrime che nemmeno a Napoli… benché sia ambientato a Roma e l’accento non è proprio originale del cartone… l’ultima scena, quella dei titoli di coda, ricorda molto da vicino la sigla finale del cartone, quella con Fujiko che correva in spiaggia sulla jeep al tramonto, accompagnata da una delle più belle canzoni dei cartoni di allora.

La Trama:

Sono gli anni ’70, Antonio è un bambino cresciuto da una famiglia di taccheggiatori e ricettatori. Il giorno di carnevale sua madre, durante un “colpo” alla Upim, viene “pizzicata” e arrestata mentre rubava per Antonio il costume di Lupin III, il suo eroe preferito.
Passati 20 anni Antonio è pronto per un colpo con i suoi 2 amici, la ragazza è preoccupata, ma i 3 sono sicuri che tutto andrà bene, è il colpo della loro vita… Antonio sfrutta la sua fantasia per vivere un’avventura alla Lupin III, divertente, scanzonata, praticamente infallibile, ma la fantasia non è la realtà e quando si smette di sognare…

Il corto dura 16 minuti e mezzo, godetevelo.

A settimana prossima per un altro fantastico fan-film.

Scritto da: MrChreddy

"Sono la prova scientifica che si può vivere una vita intera in completa assenza di cervello"