Bishoujo“, in giapponese, significa “Bella Ragazza” e il nome della linea della Kotobukiya, marca di Action Figures giapponese, non è stato scelto a caso.

Il trucco è semplice: si prende un personaggio femminile dei comics o dei videogames famoso. Si chiede all’illustratore Shunya Yamashita, famoso per come realizza giovani e sexy ragazze, di disegnarle con il suo stile. Quindi si affidano i disegni a degli scultori eccezionali creando, così, delle meravigliose statuine in vinile o in PVC.

Ecco come nascono le linee Marvel, DC e Tekken Tag Tournament 2 Bishoujo, più qualche offsider degno di nota.

Marvel

Strom degli X-Men, incazzosa come sempre

Emma Frost, White Queen, degli X-Men in versione di “Cristallo”, c’è anche la Action Figure normale, in “carne”… non grassa, colorata normale

Mystique, in posa sexy da film hard

X-23, degli X-Men, con l’aria di chi si è appena fatta una canna insieme a Wolverine

Susan Storm, la Donna Invisibile dei Fantastici 4… civettuola

Black Widow, sì quella che c’è in The Avengers… sembra anche un po’ Fujiko di Lupin III, ma accontentatevi fino all’uscita di quella uguale alla Johansonn della Hot Toys

Elektra, con il costume in cellophane rosso… dopo un combattimento è praticamente bollita nel proprio sudore

Miss Marvel in versione “So’ tutta un fuoco”, c’è anche la versione “spenta”, ma questa è più bella

Jean Grey in versione Fenice Nera, ossia incazzosa, c’è anche la versione Fenice normale, cambiano solo i colori, ma questa rende sicuramente di più

Gatta Nera, nemica/amica/morosa di Spider-Men, non fatevi strane idee, qui ha tipo 15 anni…

DC

Super Girl, notevole, c’è anche la versione con il costume di cellophane nero, ma non rende, sembra la cugina di Batman invece che di Superman

Harley Quinn che monta il suo martello… ogni battuta a doppio senso è a vostro carico

Poison Ivy… sicuramente avrete notato il suo pollice verde…

Batgirl, anche lei in 2 versioni, l’altra, identica, ma con il costume in cellophane blu che non rende per niente

Wonder Woman, come sempre incazzosa pronta per il bondage estremo con il suo Lazo D’Oro

Catwoman, strabordante… di simpatia

Tekken Tag Tournament 2

Christie Monteiro, sicuramente la più bella, meravigliosa, inarrivabile, splendida di tutte… casualmente è anche il mio personaggio principale in Tekken… casualmente questa ce l’ho a casa…

Alisa Bosconovitch, la più inutile, antipatica, sgravata di tutta Tekkenland

Asuka Kazama, in posa da: “Va che gli occhi sono qui sopra, ciccio!”… onde evitare le facili battute con il suo nome vi rammento che si pronuncia: “Aska”, senza la “U”

Mass Effect 3

Liara T’Soni, la tipa aliena blu più sexy dei videogiochi…

F.A.Q.

Ma si trovano in Italia, o devo ordinarle in Giappone?

Si trovano anche in Italia, ci sono un sacco di siti e negozi specializzati che le vendono.

Quanto costano?

Costano tra i 50 € e i 70 €. In Giappone qualcosina meno, ma poi ti ammazzano con le spese di spedizione. Siccome sono tutte a tiratura limitata, nel senso che escono una volta sola poi non le fanno più, è probabile che alcune siano esaurite, quindi bisogna essere disposti a spendere di più quando si trovano sulla baia o da qualche collezionista.

Quanto sono alte?

Circa 25 cm, sono in scala 1/7 in genere.

Te conosci posti dove si possono preordinare o comprare?

Sì… se li vuoi sapere scrivimi.

Nella vetrinetta di Ikea ci stanno?

Sì, ci stanno.

Quanto l’hai pagata Christie?

L’ho pagata 45 €.

Quanto ci ha messo ad arrivare?

8 mesi, l’ho preordinata ad agosto 2011, la data d’uscita in Giappone era fissata per fine gennaio, è arrivata in negozio ad inizio marzo.

Ma sono da colorare?

No, sono dipinte all’origine e sono dipinte molto bene, non sono quelle robe dipinte senza voglia con i colori sbavati e cose così.

Ma sono belle? Dalle foto non mi sembrano così belle…

Sono molto belle dal vivo, le foto non rendono, i colori sono migliori…

Ma si possono leccare o provare a farci sesso?

Oh, ma mollami con ‘ste domande!!!!

Scritto da: MrChreddy

"Sono la prova scientifica che si può vivere una vita intera in completa assenza di cervello"