Dopo la doverosa pausa natalizia il blog riapre, contenti?
Volevo ringraziare quelli che sono passati e hanno commentato in questi giorni.

Oggi ricominciamo subito spazzando via il buonismo imperante che ci ha accompagnato in questi giorni di festa e, dopo aver parlato delle 5 attrici fighe che mi piacciono, parliamo delle 5 attrici insopportabili, ma che a quanto pare tutti adorano, visti i compensi e la quantità di film in cui sono infilate.

5 – Nicole Kidman

Classe 1967 una volta era considerata “La Donna Perfetta“, bellissima, algida e particolare. Una volta era castano-rossiccia ed effettivamente bella.
La sua carriera è stata basata quasi esclusivamente su quello e ha incantato fior fiore di registi, come Lars Von Trier, Gus Van Sant e Stanley Kubrik, che l’hanno voluta nei loro film.
È stata sposata con Tom Cruise, ha vinto qualche Golden Globe e un Oscar.
Purtroppo il trascorrere del tempo è inesorabile e per una che è diventata famosa per il suo aspetto fisico è la cosa peggiore. Ha cominciato a pomparsi botox e collagene ovunque, fino a diventare una maschera inespressiva, quasi irriconoscibile.
A mio avviso è una delle attrici più sopravvalutate di sempre.

4 – Debra Messing

Lei è del ’68, la sua carriera si snoda principalmente in televisione, saltando da una serie Tv all’altra. Fortunatamente le sue incursioni cinematografiche sono poche e diradate nel tempo, che forse Hollywood la schifa un po’.
Il successo lo raggiunge con la serie “Will & Grace“, piacevole grazie ai co-protagonisti e non a lei.
Quando in un film o in un telefilm appare la sua faccia evito di vederlo. A quanto pare fin’ora non mi sono perso niente.

3 – Kristen Stewart

Nata nel ’90 il suo successo è inspiegabile… se non con una parola: culo.
Completamente incapace di cambiare espressione o mostrare emozioni sullo schermo, il massimo della sua capacità recitativa è relegato nel muovere le sopracciglia. Delle sue performance attoriali ne avevo già parlato ai tempi di “Biancaneve E Il Cacciatore
Protagonista di una delle saghe più ridicole che l’uomo ricordi, “Twilight“, è osannata dai suoi fans, ma vi giuro, il suo successo è per me assolutamente inspiegabile.
Non è nemmeno sopravvalutata dalla critica, tutti si rendono bene conto che è capace di recitare quanto lo sarebbe un mattone traforato, ma attira ragazzi al cinema, quindi quando c’è un film con attori giovani, rivolto ai bimbiminkia teenager, è sicuro che ce la sbattono dentro, che è una garanzia.
Gira la leggenda che sia bella, ma nessuno è mai riuscito a provarlo con certezza.

2 – Helena Bonham Carter

È la versione americana della nostra Nicoletta Braschi, ma più giovane, visto che è del ’66 e la Braschi del ’60, ma come capacità recitative siamo lì.
È anche la versione femminile di Johnny Depp, se c’è da fare il ruolo di una stramba chiamano lei, che poi sono anche i ruoli più facili: fare uno fuori di testa ci vuole ben poco, visto che puoi fare quello che vuoi.
Gran parte della sua fama è dovuta al suo matrimonio con Tim Burton (se vi va di leggere di Tim Burton potete andare qui e qui), che non si fa remore a schiaffarla dentro ad ogni suo film, compreso il pessimo “Il Pianeta delle Scimmie” dove era l’unica ad interpretare una scimmia senza essere truccata.
Il suo ruolo migliore è stato in “Fight Club” in cui interpreta se stessa una drogata dark con manie suicide.

1 – Renée Zellweger

Nata nel ’69, quando vedo Renée non connetto più, mi saltano i nervi, picchio le persone e spesso piango.
Saranno le sue millemila faccette del cazzo che fa, che recitare per lei significa fare le smorfie, sarà la sua vocina da gallina in overdose da elio, sarà che riesce a trasformare anche i film decenti in porcate amatoriali, ma la trovo assolutamente insopportabile.
Quando ho visto “Il Diario Di Bridget Jones” ero contento quando le cose andavano male e triste quando cominciavano ad andarle bene. Al lieto fine ho pianto sconsolato, come un bambino.
Non capisco come possa avere successo o come possa essere considerata un’attrice.
Ha vinto un Oscar per “Ritorno A Cold Mountain“, un film incubo per me, visto che c’è anche Nicole Kidman e infatti non sono riuscito a vederlo tutto, ho dovuto spegnere e andare ad abbattere degli alberi a mani nude dai nervi che avevo.
Non riesco a vederli i film dove c’è lei, se appare in un film mi rifiuto di andare al cinema.

Ecco, finita la carrellata delle attrici più insopportabili. Ce ne sarebbero altre, ma queste sono quelle che mi indispongono e mi fanno decidere di non vedere un film.
Invece per voi, quali sono le peggiori?

 

 

Post correlati:

5 attrici fig… che mi piacciono, ma che non si caga nessuno

5 attori che non sopporto, ma che piacciono un sacco a tutti

5 attori che mi piacciono un casino… in questo momento

5 film che sono piaciuti solo a me

 

Scritto da: MrChreddy

"Sono la prova scientifica che si può vivere una vita intera in completa assenza di cervello"