Buon Natale

Visto che ieri ho pubblicato un post un po’ troppo cinico… cioè, più cinico di quanto erano le mie intenzioni, l’ho rimosso.

Chi l’ha letto buon per lui. Chi l’ha ricevuto in mail lo tenga stretto perché non verrà più pubblicato, di conseguenza fra un po’ varrà un sacco di soldi, soprattutto dopo la mia dipartita. Chi non l’ha letto, beh, mi spiace, ma penso che non dormirà più attanagliato dal dubbio di che cosa io possa aver scritto di così grave da decidere che nessuno avrebbe dovuto leggerlo.

Oggi per farmi perdonare volevo omaggiarvi di una mia cartolina di Natale bellissima.

Ma perché, mi sono detto, con tutto quello che offre la rete devo sbattermi?

Quindi eccovi le più belle cartoline di Natale che sono riuscito a trovare.

Si comincia in modo blando, che lo sprint c’è alla fine.

Brutte Cartoline (16)

Famiglia di simpaticoni tutti con gli occhi chiusi. Chi ha ricevuto questi simpaticissimi auguri scommetto che sta ancora ridendo per la dirompente simpatia.

Però sono buoni, hanno anche inserito il giardiniere messicano nella foto… oppure è solo un photo-bomber.

Brutte Cartoline (19)

Secondo me in questa foto c’è qualcosa di orribilmente sbagliato. Però non riesco a capire cosa… magari è solo brutta.

Brutte Cartoline (26)

La famiglia Totem. Sembrano un unico palo con tante teste incise. Di chiare origini pellerossa.

Brutte Cartoline (11)

Questa foto è la prova che Stewie Griffin, Ned FlandersChuckie Finster esistono e sono tutti parenti.

Brutte Cartoline (13)

Poi i genitori si lamentano che i propri figli sono vittime di bullismo e finiscono per drogarsi.

Brutte Cartoline (17)

Aguri di Natale da una famiglia che vive in una casa usata per gli esperimenti atomici degli anni ’50 nel deserto del Nevada.

Brutte Cartoline (2)

Dovreste vedere la foto che hanno fatto a Capodanno completamente ubriachi.

Brutte Cartoline (24)

Il ritratto di famiglia è bello, ma… perché il ghepardo che sbrana l’antilope?!
E perché la bambina fa così?!

Brutte Cartoline (12)

La foto penso che parli da sola.

Brutte Cartoline (1)

Dopo la foto, lui l’ha macellata e l’ha servita come pranzo di Natale ai parenti, conservando nel freezer gli avanzi.

Brutte Cartoline (20)

Mi piace il maglione. Molto. Riderei anche io così se avessi quel maglione.

Brutte Cartoline (25)

American Horror Story Chistmas Edition… oppure Le Colline Hanno Gli Occhi Anche A Natale… oppure è la famiglia Manson. Non so, ma mi mette i brividi.

Brutte Cartoline (4)

La figlia di Zio Fester sta per essere aggredita da un Babbo Natale Stalker… oppure il contrario. Anzi credo proprio che sia finita male per Babbo Natale.

Brutte Cartoline (5)

Quesat si intitola: L’ultimo sopravvissuto del Pianeta delle Scimmie e la sua fidanzata hanno visto la Madonna.

Brutte Cartoline (8)

No, dai rifacciamola che non è venuta bene. Cara, però cerca di non scoppiare a ridere.

Brutte Cartoline (10)

Ok, ora è perfetta!
Immagino che prima o poi quel taglio di capelli sarà di moda. Prima o poi. O poi. O mai.
Lo sguardo terrorizzato è perché ha visto sua moglie ridere nella foto precedente e ha realizzato che ci deve passare tutta la vita con quella donna. E quella risata. E quella pettinatura.

Brutte Cartoline (9)

Spero che quella roba nera sia una scimmia. Spero.

Brutte Cartoline (14)

Perché?!
Vorrei capirne il senso…

Brutte Cartoline (3)

La genetica non è un’opinione. Chiaramente le tre ragazze sono adottate oppure sono state rapite quando erano ancora in fasce. Anche se la seconda opzione mi sembra più plausibile.
Ma quello che mi chiedo ancora è… perché?!

Brutte Cartoline (6)

Dalle espressioni deduco che l’idea della foto è venuta al figlio più grande.
Comunque poi sono tutti stati vittima dell’incendio divampato dai focolai alle loro spalle, quindi il problema non si pone.

Brutte Cartoline (7)

Per fare la cartolina della Buona Pasqua l’hanno impiccato.

Brutte Cartoline (23)

Notare l’allegria sul volto del padre e come abbraccia con amore l’inquietante Babbo Natale gonfiabile che lo scalda nelle lunghe notti solitarie quando l’allegra moglie lamenta il mal di testa.

L’uomo poi travolto dall’euforia ha voluto farsi anche una foto in solitaria.

Brutte Cartoline (22)

Eccolo in tutta la sua contagiosa felicità davanti al fotografo… e al plotone d’esecuzione che l’ha terminato subito dopo lo scatto.

Brutte Cartoline (21)

 Missione compiuta!

Brutte Cartoline (18)

Almeno una delle due sorride…

Scherzi a parte vi auguro un buon Natale: mangiate più che potete, rimpinzatevi di panettone, state con le famiglie, le fidanzati, i fidanzati, gli animali domestici, quelli feroci e non fate niente che io non farei… almeno nel giorno di Natale

Se volete, venerdì mi trovate qui.

 

 

Scritto da: MrChreddy

"Sono la prova scientifica che si può vivere una vita intera in completa assenza di cervello"