2 anni Nerds' Revenge

Oggi Nerds’ Revenge compie 2 anni.

Non ci credo nemmeno io che ho resistito così tanto.

Però devo dire che sono stati due anni totalmente privi di soddisfazioni, sostanzialmente inutili, che mi hanno permesso di conoscere un sacco di gente di cui avrei perfettamente potuto fare a meno, anzi sarebbe stato decisamente meglio.

Potete smettere di mandarmi a quel paese perché sto scherzando.

Sono stati due begli anni in cui, non ho ben capito per quale motivo, mi avete seguito, avete commentato, abbiamo discusso, ci siamo scontrati e mi avete fatto venire voglia di andare avanti.

Mi sembra piuttosto inutile mettermi a ringraziarvi tutti, uno per uno, però sappiate che lo faccio ogni volta che leggete, commentate e mi fate ridere e tutte le volte che riuscite a leggere in quello che scrivo cose che non mi sono accorto nemmeno io di aver detto.

Mi sarebbe piaciuto fare una bella festa, con le patatine, i panini dolci con il salame e la Fanta, per poi andare in cortile a sparare le miccette e tutte quelle robe lì, ma siete tutti troppo lontani. Quindi considerate come se lo avessi fatto.

Ma lasciamo da parte gli inutili sentimentalismi e passiamo alle cose più o meno serie.

Alla fine del mese scorso avevo fatto un post dove vi chiedevo di votare i post più interessanti, così da capire cosa preferite e sapere come muovermi in futuro.
Sono venute fuori cose interessanti, perché avete votato cose che non mi sarei mai aspettato e, anzi, io e voi abbiamo gusti completamente diversi. Post che ho scritto pensando che non sarebbero piaciuti sono stati votati, mentre altri di cui ero sicuro del successo, non sono stati cagati.

I miei preferiti non ci sono tra i vincitori.

Andiamo alla premiazione.

Billy Crystal

Alla fine Billy Crystal ha accettato di condurre la serata…

Miglior Rubrica:

– Storie di Vita Da Nerd

Secondo posto:

– Bestie da Cinema

Terzo post a ex aequo:

– La Nota Marrone

– In Ascensore con Ryan

Quindi vuol dire che le mie sfighe vi piacciono un sacco e che devo ricominciare con La Nota Marrone e In Ascensore con Ryan. Cosa che sarà fatta, forse già da settimana prossima.

Miglior Nerdcensione:

Caro John Lasseter ho visto Planes

Secondo posto:

La Trilogia del Cornetto

Terzo:

Upside Down: il cineracconto illogico di un film sottosopra

Alla faccia dei Fontamentalisti Disney ha vinto la mia lettera a Lasseter. Non me lo aspettavo… o forse sì, boh. Quello che non mi aspettavo era La Trilogia del Cornetto, anche perché avete votato un sacco di Nerdcensioni in altre categorie.

Miglior approfondimento cinematografico:

Ingannevole è il Trailer più di ogni cosa

Secondo posto:

– Storie Nerd virtualmente vissute – Parte VII – Lo strano caso de “I Goonies”

Terzo a ex aequo:

La Casa, la trilogia originale di Sam Raimi

Die Hard, celebriamo l’intera saga

– Pixar, la storia di come ha rivoluzionato l’animazione

Anche qui sorpresa, ha vinto un post che ho scritto al volo, una serata in cui non avevo tanta voglia di cercare, leggere e studiare per una roba più seria. Evidentemente il problema dei trailer è una cosa che sentito molto.

Miglior post sui Videogiochi:

– Unhearthed: probabilmente il gioco peggiore di sempre

Secondo posto:

– Stealth o non stealth questo è il problema

Ecco, qui ci sono rimasto male, avrei preferito avesse vinto un post di SisterDeath. Evidentemente quello su Unhearted faceva molto ridere. Però son contento che tutti gli altri post votati sono stati quelli della Sister, più che i miei.

Miglior classifica:

10 cose che non sopporto -Puntata 2

Secondo posto:

I 10 peggiori costumi dei supereroi al cinema

Terzo posto:

5 film che son piaciuti solo a me

In realtà qui avrebbero vinto tutti e tre i miei post sugli scleri, ma avete specificato il secondo. Se vi può far piacere sto accumulando altre cose che non sopporto…

Miglior post polemico:

– Yaoi? No grazie!

Secondo posto:

– Non è successo niente

Non è successo niente ha perso di un voto. Però riconosco che Trillian è capace di scaldare gli animi molto più di me.

Miglior header del blog:

A ex aequo:

Testata Blog -Alien

Blog - BTTF

Poi alcuni degli altri.

Se volete sapere una curiosità, credo che l’Header influenzi gli accessi al blog. Guardando le statistiche ho molti più accessi quando l’header è bello, mentre calano se è così così… tipo, questo mese ho fatto schifo, quando c’era quello di Alien sono arrivato a quasi 80000 visite.

Quindi mi devo impegnare a farli belli.

Il post che mi ha fatto più ridere è:

Primo a ex aequo:

A casa da solo, ovvero, economia domestica del Terzo Tipo per nerd single

– Bestie da cinema – Parte IV

Secondo a ex aequo:

Il dramma di fare la spesa da solo

10 cose che non sopportoPuntata 1Puntata 2 e Puntata 3

Ecco che ritornano preppotenti le Storie di vita da Nerd. In effetti la mia vita è molto comica, se raccontata, vissuta un po’ meno. Se volete fare a cambio, sono disponibile.

Il post che mi ha fatto cagare è:

Primo posto a ex aequo:

– Hail to the nerds!

– Jumper: il cinefumetto senza fumetto… e senza cinema

La cosa che dà da pensare è che ognuno, in questa categoria, ha votato il post in cui era meno d’accordo con me. In pratica quando ho scritto dei pareri diametralmente opposti ai vostri, sia nel bene che nel male.

Sapete una cosa? Me lo aspettavo. Anzi, pensavo che non ci fosse proprio un vincitore in questa categoria, ma una lista di post con un voto solo. Però quei due post ne hanno ricevuti ben 2 a testa e quindi hanno vinto.

Ecco, in futuro ce ne saranno altri che odierete.

Miglior post in assoluto:

– A casa da solo, ovvero, economia domestica del Terzo Tipo per nerd single

Qui avete votato un sacco di roba, quello ha vinto con ben 2 preferenze, su una lista di 16 post da una preferenza sola.

Il messaggio è chiaro: sono un pagliaccio.

Comunque vi ringrazio, so cosa vi piace e cosa no, cercherò di muovermi in quella direzione, anche se questo significa vivere un sacco di nuove avventure umilianti per me e divertenti per voi.

Ma passiamo alle cose davvero interessanti, che fino ad ora siete andati giù veloce con la rotellina del mouse, diciamoci la verità.

I vincitori delle magliette!

T-Shirt - Nerds' Revenge

Commentatori seriali:

BruceIommi
BiP
Messer Satanasso
Lord Casco
Fary27
Matteo ‘Theo’ Coldebella
Monami
WhitMyTNT
DDD
Drella
Sonny
Solo4Cris

Commentatori nuovi:

Gianna
Falk689
Greywolf0
Ilarythebest
Sergio B.
Greywind
NetBender

Come è successo?

Ho inserito i vostri nomi in un randomizer e ho schiacciato il tasto randomizza che ha creato questi due elenchi.

Le due liste le ho fatte in base al numero di commenti: più di 20, meno di 20, eliminando chi aveva già detto che non la voleva nei commenti del post precedente.

I primi due di ogni elenco hanno vinto la maglietta. Se qualcuno rinuncia, dicendolo nei commenti qui sotto, si passa al terzo, al quarto e così via.

Cosa dovete fare?

Entro domenica sera i vincitori devono mandare una mail, l’indirizzo lo trovate in fondo alla pagina dove supplico di non farmi causa per quello che scrivo, dicendomi chi siete, quanti siete, un fiorino! la vostra taglia di maglietta, lo stile della scritta che ci volete su e un indirizzo a cui spedirla o comunque proporre un altro modo.

Ovviamente dovete fare uno sforzo e fidarvi del fatto che non vengo a prendervi sotto casa. In compenso poi troverete il mio nome, cognome e indirizzo sulla busta quando vi arriva, quindi poi dovrò io fidarmi di voi.
Lo so, può essere difficile, ma non so come farvele avere altrimenti e vi giuro che sono un bravo ragazzo. Almeno così dicono i miei compagni di cella a Guantanamo.

Per chi ne volesse una e non ha vinto, mi contatti in privato sempre allo stesso indirizzo mail.

Questo è quanto.

Se volete potete commentare e tutto quello che volete… magari fare gli auguri per i due anni, farmi dei regali, insomma, date sfogo al vostro estro.

 

 

Scritto da: MrChreddy

"Sono la prova scientifica che si può vivere una vita intera in completa assenza di cervello"