The Wind Of Change

Ciò che il bruco chiama “fine del mondo”, il resto del mondo lo chiama farfalla.
– Lao Tse

Oggi un post veloce per un paio di annunci che devo fare. Uno bello e uno che, boh, secondo me è bello.

Comincio dalla cosa bella tout court.

Prima di tutto volevo rassicurarvi che le magliette sono sula via dello stampaggio.

Purtroppo per via della mia pigrizia e della mia pignoleria, ci ho messo un sacco di tempo a sistemare i loghi per farli stampare, ma vi assicuro che sono venuti bene, alcuni sono anche riuscito a farli migliori di quelli del blog, e ne sono molto orgoglione.

Dico davvero.

Seconda cosa, molto più importante e, potenzialmente, meno bella.

Soldi

Nerds’ Revenge diventerà una testata giornalistica vera e propria.

A febbraio, circa, sono stato contattato da un grosso portale italiano che mi ha chiesto di comprare il blog, insieme alla pagina di Facebook e tutti i social collegati, per integrarlo nel loro dominio e, appunto, trasformarlo in una testata giornalistica ampliando l’offerta di post (che diventeranno articoli veri e propri) proponendo molte più recensioni di videogiochi, fumetti e aggiungendo un forum.

Mi sono preso un po’ di tempo per pensarci e a fine marzo ho accettato. Ieri pomeriggio ho firmato l’accordo.

Cosa cambierà?

Un sacco di cose. A cominciare dal fatto che ci saranno altre persone che pubblicheranno recensioni di videogiochi, di film e fumetti. Io rimarrò nella redazione e mi occuperò ancora dei film, non più tutti i giorni, ma una o due volte la settimana.

Purtroppo dovranno sparire alcune rubriche, tipo La Nota Marrone (troppo costosa per via delle immagini e dei diritti) e le Storie di vita da Nerd mie personali, ovviamente, e il Nuovo Cinema Amarcord, che rivangare nel passato pare che non interessi.

Quando cambierà?

Credo che questa settimana cominceranno i lavori di trasferimento del database. È possibile che nei prossimi giorni troverete il blog in down, ma l’indirizzo verrà mantenuto per il reindirizzamento al portale.

Perché?

Fondamentalmente perché mi hanno offerto un sacco di soldi e mi terranno nella redazione, anche se non avrò più tanta voce in capitolo, ma mi verranno commissionati i film da vedere e i post da fare. Quindi

Secondo, ma non meno importante, preferisco così. Scrivere tutti i giorni, farsi venire le idee, è bello, ma stancante. In questo modo almeno posso fare anche altro, la mia vita sarà più rilassante e smetterò di sentirmi in colpa tutte le volte che non pubblico o scrivo in fretta perché non ho tempo, o non faccio le cose al meglio.

Per voi cambierà poco e niente, avrete un’offerta molto più ampia di contenuti, magari scritti anche meglio.

L’altro lato della medaglia sarà la pubblicità, ovviamente cominceranno a metterne e a pubblicare i comunicati stampa a pagamento e a promuovere le collane in edicola che, fino ad ora, mi son rifiutato di fare perché per 40 euro non mi metto a parlare bene di cose che non ho visto, letto o provato, come mi hanno chiesto spesso.

Probabilmente sarà aggiunto anche uno shop per l’acquisto di film, action figures, giochi e tutto quello che volete, convenzionato con un grosso negozio online amazzonico.

Anche la pagina di Facebook sarà gestita da gente diversa, credo, in modo più professionale e articolato, proponendo più contenuti, invece che le solite boiate che pubblichiamo ora.

Credo di aver detto tutto e non aver dimenticato niente. Vi assicuro che continuo a pubblicare i post fino a che non avverrà il trasferimento.

Come al solito, se avete domande o volete chiarimenti, fatelo nei commenti.

 

 

Scritto da: MrChreddy

"Sono la prova scientifica che si può vivere una vita intera in completa assenza di cervello"