Zack Snyder

Il Revenger BruceIommi, un po’ di tempo, fa mi ha mandato un suo sfogo su Zack Snyder e il casting del nuovo Superman Vs Batman, sequel de L’Uomo D’Acciao.

Caro Zack Snyder,

ti ho sempre sostenuto nonostante tutta la critica mondiale ti sfottesse sistematicamente, a me i tuoi rallenty ignoranti e il tuo uso smodato di effetti speciali digitali piacevano.

Mi è piaciuto 300, anche se non c’era manco tipo una sedia vera, forse pure Gerard Butler era ricreato al computer con la motion capture.

Mi è piaciuto Watchmen dove ti sei messo a ricreare al Pc pure il pendaglione del Dottor Manhattan, sia mai che non ce lo spiattellassi in faccia ogni scena in cui era presente il Dottore.

Sono andato pure al cinema a vedere quella puttanata quella stronzata quella cazzata Sucker Punch. Non c’è voluto venire nessuno a vederlo con me, sono andato da solo ed ero solo pure in sala, tanto che un’impiegata del cinema venuta a controllare se la sala fosse vuota e, trovandomi lì, solo nel nulla, si è commossa e per consolarmi mi ha comprato un gelato.

Poi é finalmente arrivato l’uccello… no, l’aereo… no, SUPERMAN!

Io adoro l’azzurrone e L’Uomo d’Acciaio mi è piaciuto abbastanza, anche se ho dovuto chiudere più di un occhio su alcune cosucce: Pa’ Kent, padre dell’anno che alleva sociopatici; Lois Lane con i superpoteri, come l’antigelo nelle vene e l’ubiquità; Zod che urla ingastrito anche per chiedere che ore sono; Superman strafottente della vita umana e Psychokiller.

Ma il film aveva anche tante cose belle: i mutandoni di Capodanno sotto i pantaloni e non più sopra; Henry Cavill è Kal-El pure nel salotto di casa sua, tanto è azzeccato; Diane Lane milfona 2013. Ma la cosa migliore, Superman che picchia come… Superman, finalmente. Non come nel film di Singer in cui non faceva neanche le parole crociate seduto sulla tazza del cesso, tipico vezzo di Superman.

Dopo tutto ciò al Comicon 2013 mi dai pure l’annuncio che aspettavo da una vita: Batman e Superman nello stesso film!

Non sono stato più nella pelle. Quella notte non ho dormito, giuro!
Ero così felice, manco fossi diventato padre, manco se il bambino l’avessi partorito io stesso. A questo punto ho cominciato a portare una tua foto nel portafoglio.

Ma poi…

È stato annunciato il cast di The Man of Steel 2 (o Batman vs Supeman) e la musica è finita, buonanotte ai suonatori:

1) Mi sostituisci Christian Bale con Ben Affleck, ma non potevi chiamare, che so, Josh Brolin, anche lui grandicello, ma che ha un pelino più la faccia da duro?
Ok, Bale ha deciso lui di non fare più Batman, ma perché dovevi scegliere un attore ultra quarantenne per il ruolo? Che intenzioni hai? Che Batman vuoi rifilarci? Vuoi scopiazzare Il Ritorno Del Cavaliere Oscuro di Frank Miller?
Anziché Ben Affleck, un attore giovane non si poteva avere? Vabbeh, speriamo che reciti tutto il tempo con su la maschera di Batman e non metta mai quella inespressiva della sua faccia.

2) Lex Luthor è Jesse Eisenberg… è un Pesce d’Aprile?
Mi fai Batman quarantacinquenne e Lex Luthor neanche trentenne?
E quando ha avuto il tempo di diventare miliardario?
Guarda che Lex non ha creato Facebook, quello è Zuckerberg ed è già stato interpretato da Eisenberg.
Mi sa che hai le idee un pò confuse. Ti auguro di cenare nell’Ade perché non hai mai preso in considerazione Bryan Cranston.

3) Diana sarà anche lei nel film? MERAVIGLIOSO! Ma chi hai scelto per la parte?
Jennifer Connelly è la donna più “meravigliosa” che sia mai esistita però ha 43 anni ormai, non possiamo sceglierla, purtroppo.
Megan Fox è pazza visto che si rifà quando è già bellissima. Poi è piccola di statura, non si può scegliere.
Lynda Carter va bene per fare Ippolita, la mamma di Wonder Woman, ma non va bene per il ruolo per sopraggiunti limiti di età.
Adrienne Palicki? Forse non è brava, non so, forse non ti piace per via di quella merda di episodio pilota della nuova serie di WW, alla fine neanche andata in onda.
Jaimie Alexander purtroppo lavora già per la concorrenza, hai ragione, poi di profilo ha pure un mento eccessivamente aerodinamico.
Olga Kurylenko? Ma sai, non è che mi ispirasse, è troppo una bambolina dell’est, bellissima non si discute, però non convince neanche me, giusto non sceglierla.

Zack, chi puoi prendere? Perché non prendi una meditteranea, visto che Diana è ispirata/legata alle divinità olimpiche?

Eh, hai preso Gal Gadot? Cosa? Ma sei un rettile!

Idiota, le divinità olimpiche sono greche e questa è israeliana!
Ma l’hai guardata bene prima? Sarà anche bella ma rasenta l’anoressia, dai!
Ma un fumetto di WW lo hai mai visto? Ti sembra che pesi 40 chili con su i vestiti bagnati? E gli occhi chiari dove sono finiti? E soprattutto le tette, le tette, le tette, le tet… sigh!

Caro Zack, hai dichiarato che noi non possiamo giudicare le scelte del casting perché non conosciamo la sceneggiatura. Ma tu non conosci l’intelligenza, mi sa! Mi hai fatto 300 e Watchmen con il Photoshop, hai cambiato poco del materiale originale e ti fai venire la vena creativa con Superman, Batman e Wonder Woman?

Mi auguro che dopo tutte queste premesse, tu farai un film bellissimo, altrimenti mi vedrò costretto ad attraversare l’Oceano Atlantico a nuoto per mettermi d’accordo con Marcellus Wallace per venire a trovarti con delle pinze ed una saldatrice…

Per ora aspetto il primo trailer, se già non mi piacerà quello, comincio a prenotarti un posto all’Ade per cenare.

Saluti BruceIommi

 

Scritto da: MrChreddy

"Sono la prova scientifica che si può vivere una vita intera in completa assenza di cervello"