Nerdabolario

The Imitation Game e la corsa agli Oscar

21

The Imitation Game

Ci ho messo un po’ a decidermi di scrivere il post sul secondo film che ho visto: The Imitation Game.

Ci ho messo un po’ perché, sinceramente, non sapevo cosa scrivere. O meglio, so cosa scrivere, ma di cose da dire ce ne sarebbero tante, ma nessuna veramente calzante. Poi mi è venuto il lampo e oggi ve ne parlo.

Come al solito, il post è senza spoiler, nonostante sia un film basato su una storia veramente vera e si concluda come si è conclusa la vicenda nella realtà. In caso non vogliate sapere niente, smettete di leggere libri sulla Seconda Guerra Mondiale e non guardate più i documentari di History Channel.

(altro…)

Gran fef oto: quando i giornalisti si occupano di videogame – Parte I

1


“La Play Station, col rumble, che vibra e trasmette emozioni, può diventare un passatempo che imbastardisce e spinge alla violenza.

E’ così che Giulio Borrelli, massimo esperto di intrattenimento elettronico del TG1, descrive gli effetti della console sugli utenti, in un famigerato servizio su Grand Theft Auto 4 (che i giornalisti(?) del TG1 pronunciano gran fef oto fho!).

(altro…)

Nerdabolario

Il Nerdabolario

0

NerdabolarioIdiomi. Brutti idiomi che non siete altro!

No, cari bulli, gli sfigati con i brufoli e gli occhiali che siete abituati a picchiare mentre siete alla fermata dell’autobus al ritorno da scuola non vi stanno insultando in qualche linguaggio segreto inventato, non ce l’hanno con voi. Sono solo parole che non conoscete, è terminologia nerd!!!

Ma che ve lo dico a fare, come direbbe Lefty Ruggiero, tanto il vostro vocabolario è comunque composto solo da una ventina di parole (calcio, figa, fuorigioco, rigore, Gianelli, Booster, gangia, sbirri, porcod.., etc)

Come potete pensare di capire quello che si scrive qui senza avere una conoscenza degli idiomi presenti negli argomenti di cui trattiamo? (altro…)

Torna all'inizio