Speciali cinematografici

Uomini e Alieni

21

Uomini e Alieni

Questo post sarebbe dovuto essere pubblicato su un altro sito per un collaborazione continuativa. Purtroppo le cose non sono andate bene e, per una serie di motivi che non sto qui a elencarvi, ho deciso di ritirarmi e di non collaborare più con loro.

Ovviamente sono un po’ amareggiato e deluso. Però non volevo sprecare il post, dove aver sprecato tempo a scriverlo, buttandolo nel cestino e quindi ho deciso di pubblicarlo qui, per voi.

Forse lo troverete un po’ sui generis, ma, essendo appunto una prima volta, non conoscevo il loro pubblico e quindi non sapevo come muovermi. Le indicazione sono state: “Fai tu” e visto che doveva doveva essere una specie di rubrica Nerd, ho fatto io.

Il tema del post sono gli Alieni e, sugli Alieni, ce n’è da dire. Ah, se ce n’è da dire.

Non ho avuto altre indicazioni su come e cosa scrivere, quindi sono andato a ruota libera. Quindi, bando alle ciance e cominciamo subito.

(altro…)

Buon compleanno a un sacco di film e buon compleanno MrChreddy…

57

Buon compleanno

Capita, almeno una volta all’anno, che io faccia il compleanno.

Sembra quasi un caso, ma è successo pure l’anno scorso e tutti gli anni prima. Sembra quasi un evento che si ripete in modo sistematico, sempre lo stesso giorno. Pare che Adam Kadmon ne parlerà in una delle puntate su Italia 1, perché non può essere un caso.

L’anno scorso ho scritto un post così depresso e triste che mi vergogno a rileggerlo. E mi vergogno così tanto che nemmeno ve lo linko.

Oggi è, però, totalmente diverso. Ma così diverso, che qui a Milano c’è il sole, dopo un po’ di giorni di cielo plumbeo e pioggia, e che comincio ad avere il sospetto di essere bipolare.

Il 2014 è un anno strano. Mi son successe un po’ di cose molto positive nell’ultimo periodo e l’orizzonte è chiaro e sereno che quasi mi spaventa guardarlo. Per scaramanzia, ne parlerò a tempo debito, ossia quando cominciano a concretizzarsi, se si concretizzeranno.

Tra l’altro, quest’anno, segna, incredibile ma vero, il trentennale dal 1984, anno di grazia per il cinema Nerd e per il cinema in generale, dal momento che ci sono una marea di film usciti quell’anno, che sono diventati dei veri e propri cult.

Oggi vorrei festeggiare, parlando proprio di quei film, a modo mio.

(altro…)

I meravigliosi cofanetti da collezione di DvD e Blu-Ray

33

Edizioni speciali DvD e Blu-Ray

Come ho detto tante volte, ho l’anima del collezionista.

Collezionerei di tutto, ma per questioni logistiche ed economiche mi devo dare una regolata e l’unica vera collezione che faccio è quella dei film. Una volta li collezionavo in videocassetta, ne avevo più di 300, ovviamente tutti i film registrati dalla Tv. Poi sono usciti i DvD e ho comprato quelli, per poi passare ai Blu-Ray.

Nemmeno da dire, se esce un film che mi interessa in edizione speciale, limitata o da collezionisti, me lo compro al volo, limitandomi però alle cover metalliche o a quei cofanetti piuttosto sobri con un sacco di dischi in più. Dischi che spesso non guardo, anche perché dovessi mettermi a guardare tutti i contenuti extra di ogni film, non mi rimarrebbe tempo per vivere.

Una nuova moda che ha preso piede da qualche anno è quella di fare delle edizioni speciali o limitate dei film con packaging molto particolari. I problemi di queste edizioni sono 2: uscite in negozio costano un sacco di soldi, anche 100 euro per un film, e quando si esauriscono vengono vendute su internet a prezzi folli. Il secondo problema è che uno deve avere uno spazio in casa tendente all’infinito perché sono molto ingombranti e non si possono tenere nella libreria, insieme agli altri film, perché non sono affatto comode.

Girando per internet ho raccolto le migliori edizioni speciali uber limited edition con i packaging più folli e demenziali che mente umana abbia potuto partorire.

(altro…)

X-Men gli errori di continuity della saga cinematografica

33

X-Men

Ormai X-Men: Giorni Di Un Futuro Passato è uscito da qualche mese, ha riscosso il suo meritato successo tra il pubblico e la critica e ha tentato di sistemare un po’ di magagne che c’erano nella saga cinematografica degli X-Men.
Bryan Singer si è messo di buzzo buono per cancellare completamente X-Men – Conflitto Finale, il terzo film ufficiale della saga del 2006, e mettere un po’ d’ordine nella storia degli Uomini X per poterla portare avanti partendo nuovamente da zero.

In parte ci è riuscito, ma la Fox aveva fatto uscire un sacco di film, tra filone principale e i due spin-off su Wolverine, in cui le cose erano belle incasinate.

Con questo post vorrei segnalare tutti gli errori di continuity che sono stati fatti, prendendo spunto da altri post trovati in rete e integrati con cose che ho notato io. Ovviamente contiene spoiler su tutti i film, ma immagino che se siete venuti a leggere li conosciate già e non ci siano problemi.

Sono anche ben conscio che la continuity dei fumetti è ancora più incasinata.

(altro…)

Le mini recensioni ciniche di Nerds’ Revenge

11

Mini recensioni ciniche

Spesso mi accusano di essere logorroico e di metterci troppo a spiegare una cosa.

In effetti è vero, non ho il dono della sintesi. A me piace specificare per bene e spiegare fino in fondo il mio pensiero in modo da non essere frainteso.

Mi rendo conto che, anche qui quando parlo dei film, o di altre cose, sono didascalico e ci metto un sacco ad arrivare al punto, a volte senza nemmeno esprimere bene il mio pensiero.

Oggi ho deciso di cambiare e di parlare di una serie di film in modo veloce e agile, voglio riassumere in poche righe il film di cui parlo, fare delle mini recensioni striminzite che vadano direttamente al punto. Recensioni così brevi che possono anche essere Twittate con l’ashtag #minirecensioni.

Inutile dire che ci saranno degli spoiler, ma sono tutti film vecchi e, soprattutto, spero vi piacciano.

(altro…)

John Hughes l’anti-Spielberg degli anni ’80

28

John Hughes

Questa settimana il Nuovo Cinema Amarcord salta in favore di un post che ho in testa da un bel po’ e che finalmente ho scritto.

Ma non vi preoccupate perché, anche se non parlo di un film in particolare, si torna negli eighties per parlare, questa volta, di un regista misconosciuto e fin troppo sottovalutato: John Hughes.

(altro…)

Le pagelle degli Oscar 2014

25
Oscar 2014

L’immagine simbolo di questa edizione… senza un vincitore

Come ogni anno la Notte degli Oscar è venuta ed è andata, lasciando dietro di se una scia di vincitori, vinti, polemiche e Leonardo Di Caprio in lacrime per l’ennesimo Oscar non vinto.

Io non ho visto tutti i film in lizza per la statuetta, ma Messer Satanasso sì, quindi gli ho chiesto se avesse avuto voglia di scrivere un post sui film in questione, visto che l’argomento interessava un po’ tutti… se non altro per avere idea di quali film recuperare prima e per quali si poteva aspettare.

Quello che segue sono le sue Pagelle sugli Oscar 2014.

(altro…)

I 10 migliori corti Pixar

33

Corti Pixar

Ieri sera, per sfizio, ho guardato i blu-ray dei corti Pixar e, indovinate un po’, mi è venuta voglia di parlare proprio dei corti Pixar.
Capitan Ovvio mi fa una pippa!

Ho scelto i 10 corti che mi sono piaciuti di più, per un motivo o per l’altro.

(altro…)

I brutti trailer al cinema

30

Pellicola bruciata

Oggi comincio con una bella domanda: ma siete stati al cinema in questo periodo? Avete visto che trailer agghiaccianti stanno facendo?

Ok, le domande sono due, ma non cavilliamo.

Io purtroppo sì. Mi è capitato di andare agli UCI ultimamente e di dovermi sorbire gli ormai 40 sfiancanti minuti di pubblicità e trailer prima del film.

Ora, a costo di sembrare banale e superficiale, volevo portare alla vostra attenzione dei trailer che sicuramente avete visto, ma valgono un commento.

(altro…)

Riddick, le prime due cronache

41

Riddick - le cronache

In questi giorni è uscito al cinema il terzo film con protagonista Richard B. Riddick che si intitola, molto fantasiosamente, Riddick, accantonando il Chronicles Of del secondo film e che era stato anche appioppato, in seconda battuta, anche al primo Pitch Black.
Se questa frase vi sembra inutilmente complicata, fidatevi che lo è, ma dopo spiego tutto.

Siccome Riddick lo vedrò solo questo week end, vado con lui a farmi un aperitivo sui Navigli, oggi mi sembra l’occasione migliore per parlare dei primi due film, visto che non l’ho mai fatto, così da prepararci al terzo.

(altro…)

Torna all'inizio