Articoli con tag La Casa

Ash Vs Evil Dead e Z-Nation: Quando il trash è bello!

2

ash-vs-evil-dead-S1_KeyArt_Vert_1200x1800_Final-thumb

Lavoro! Lavoro! Lavoro!

Ultimamente il tempo libero è sempre meno! Ormai faccio fatica persino a trovare il tempo per salutare gli amici. Un saggio però diceva: “Lavorare per vivere è meglio di vivere per lavorare”. Pertanto, mi sono deciso a trovare del tempo per scrivere un nuovo pezzo.

Anche questa volta parlo di serie TV perché, oltre all’ampia varietà di prodotti disponibili, la qualità negli ultimi anni è migliorata notevolmente. Grazie alla loro breve durata, circa 40 minuti a episodio, permettono di essere viste con frequenza, senza occupare l’intera serata. Mi viene quindi più semplice trovare il tempo per sedermi davanti alla Tv e spararmi una puntata.

Questa volta dedico il post ad una delle serie che mi ha appassionato di più negli ultimi anni, ovvero, Ash Vs Evil Dead.

(altro…)

Don Jon perché la vita non è un porno… per dire

73

Don Jon

Alla vista del titolo immagino che sia scoppiato un boato con la ola, trombette da stadio e caroselli per le città, tipo quando l’Italia vince i mondiali.

Ma non perché vi interessi davvero il film, ma che così smetto di rompervi le palle dicendo che voglio vederlo. Lo so.

Comunque sono riuscito ad andare. L’unico cinema che non lo faceva ad orari ridicoli era il The Space di Rozzangeles.
Credo che non ci andrò mai più in quel cinema.

I pavimenti sono lavati con mocio e Coca Cola. Forse anche le poltrone.
La sala era tanto lercia che, uscito di lì, non avevo voglia di farmi una doccia, ma una vaccinazione contro il colera.
Per non parlare del fatto che, nonostante fossimo solo in 10 in sala, ero circondato da Bestie da cinema. Soprattutto i due dietro che, incredibilmente, si spiegavano il film a vicenda, come se avessero un cervello in due e lo usavano un po’ per uno, sassandoselo tipo una canna.

(altro…)

Nightmare – Dal Profondo Della Notte – Nuovo Cinema Amarcord

40

Nightmare

Come ogni settimana riapre il Nuovo Cinema Amarcord, stavolta tocca al genere Horror con un film che ha inventato un’icona del cinema che, i film successivi, hanno pensato bene di smontare pezzo pezzo: Nightmare – Dal Profondo Della Notte.

Il Club Nostalgici stavolta se la deve vedere con un mostro sacro, in tutti i sensi, del cinema: Freddy Krueger, un personaggio trasversale, idolo di grandi e piccini.

Accomodatevi che il film inizia.

(altro…)

La Casa è lo splatter quasi perfetto

63

Appena tornato dal cinema dove finalmente ho visto il remake de La Casa. Era ora, stava diventando un’ossessione, parenti e amici non ne potevano più di sentirmi parlare di questo film.

Sono andato con Ultimate Jar Jar Binks e il mio amico Orsetto, con cui avevo visto anche G.I. Joe. Non per altro, ma perché se fosse stato davvero spaventoso e impressionante, io avrei potuto molto virilmente aggrapparmi a qualcuno o tenerli per mano.

Per fortuna (loro) son riuscito a resistere e a sopportare il film da solo… il vero problema è stato sopportare il branco di teste di minkia Figli speciali di Gesù (vi ricordo che dobbiamo comprenderli e amarli proprio perché non sono nati intelligenti come noi) che purtroppo affollavano la sala, con schiamazzi, battute del cazzo, cellulari accesi e robe del genere. Roba che la mattanza poteva in un attimo partire in sala, se solo io fossi più forte di come sono, andassi al cinema con una bella motosega nello zaino e non pensassi alla conseguenze che una strage potrebbe causarmi.

Purtroppo per godersi determinati film ci vuole anche l’atmosfera giusta, se qualche Figlio speciale di Gesù infesta la sala con la sua dirompente simpatia, non sempre si può. Meno male che La Casa fa il suo porco lavoro.

(altro…)

I filmoni da Nerd del 2013 – Parte 1

25

Sono uno stakanovista, ieri, nonostante fosse il 1° Maggio ed ero a casa, ho fatto le stesse identiche cose che faccio al lavoro: mi son girato i pollici, sfondato di serie tv, letto qualche fumetto, fatto un paio di partite alla PSVita e ho navigato in internet… ma stavolta ero svaccato sul divano invece che seduto su una sedia da ufficio.

Nel navigare in internet mi sono rivisto tutti i trailer dei prossimi film che devo assolutamente vedere al cinema, da qui alla fine dell’anno, e mi sono accorto che di roba ce n’è davvero tanta.

Ormai Iron Man 3 ce lo siamo lasciati alle spalle, quindi guardiamo sorridenti verso il futuro.

Piccola precisazione, sono i film da vedere assolutamente al cinema, magari ce ne sono altri degni di nota, che però si potrebbero vedere anche a casa.

(altro…)

La Casa, la trilogia originale di Sam Raimi

16

Sono ufficialmente in febbricitante attesa di vedere il remake de La Casa che uscirà settimana prossima.
Più leggo in giro e più mi sale l’hype. Dicono che è bellissimo, che finalmente è un Horror con l’H maiuscola, che è addirittura meglio dell’originale, che non scende a compromessi e tutte quelle robe lì. Il che significa che quando lo vedrò rimarrò amaramente deluso e poi verrò qui a piagnucolare sul blog ammorbandovi con l’ennesimo film fuffa. Lo so, sono un inguaribile pessimista.

Quindi, questo week end, ho deciso di calmierare la spasmodica attesa rivedendomi tutta la trilogia de La Casa originale, purtroppo per voi.

(altro…)

La Madre, vi spiego come risparmiare i soldi del cinema vedendo comunque il film

8

Ieri sera ero in vena di film. Essendo in astinenza da horror da un bel po’, più o meno da novembre quando ho visto quella vaccata di Le Streghe Di Salem di Rob Zombie, sono andato al cinema a vedere La Madre, quel film di panico paura di cui tutti parlano bene nelle recensioni.

Ieri sera ho fatto due errori: il primo è che mi son fidato dei critici che si riempiono la bocca di paroloni e incensano le cose che non capiscono.
Il secondo è stato andare a quel fottuto UCI di Pioltello. A cominciare dal biglietto che costa uno sproposito, 8,70 €, ma loro sostengono sia il prezzo standard. Io per otto euro e settanta centesimi, vorrei la sala pulita che ci si può mangiare per terra e sui sedili, non che ti siedi e speri che l’antitetanica che hai fatto da piccolo funzioni ancora.
La sala per La Madre era piena zeppa di regazzetti pioltellesi. Forse a Pioltello, in provincia di Milano, c’è una concentrazione spropositata di figli speciali di Gesù, quelli che non puoi chiamare rincoglioniti perché i veri rincoglioniti si offendono.
iPhogne sempre in mano a guardare Facebook. Casino e schiamazzi nelle scene di paura che i figli speciali di Gesù, per sublimare la paura e far vedere agli amici che non si spaventano, nelle scene che sanno che si cagheranno addosso fanno i cretini. Regazzetti che entrano in sala con i piatti con dentro le fette di pizza, giuro che le vendono al bar del cinema, e autocisterne di coca cola, da ciucciare il più rumorosamente possibile.

Rimpiangendo l’Arcadia, mi sono ripromesso che a Pioltello non ci andrò mai più.

Ma parliamo del film.

(altro…)

Il Grande E Potente Oz del non più così grande e potente Sam Raimi

3

Una volte c’erano i colossal, chiamati così per via dei budget e delle scenografie letteralmente colossali.

Film come Cleopatra, Spartacus, più recentemente Titanic, oppure proprio Il Mago Di Oz, del 1939 di , di cui Il Grande E Potente Oz è il suo prequel.

Purtroppo i grandi colossal non ci sono più, le gigantesche scenografie sono state sostituite da bellissime e minuziose ricostruzioni al computer, che un pochino hanno perso la magia di una volta. Così, anche questo prequel, ha un po’ perso la magia di cui era pregno l’originale, eppure è tanto simile, e questo è il suo più grande difetto.

(altro…)

Film di cui vorrei vedere il remake, seriamente

22

Chi ci segue sa quanto ci stiano sul culo non ci piacciano i remake, i reboot, i prequel e i sequel.

Mentre aspettiamo spasmodicamente di vedere come stupreranno il ricordo di “Robocop” e come bimbominkieranno “La Casa“, eettimana scorsa è stata data la notizia che la Warner vuole fare il reboot di “Gremlins“. Nemmeno il remake, proprio il reboot, il che significa che non si limiteranno a rifare il primo “Gremlins“, ma ne faranno uno ex-novo che sarà il primo di, sperano, una nuova lunga serie.

Però, ad essere sinceri, un remake, se fatto con un minimo di criterio, come spiego qua, può funzionare.
Io ho 3 film di cui vorrei davvero vedere il remake, ovviamente se fatto come dico io… sull’ultimo probabilmente mi lincerete.

(altro…)

“United States Of Tara”, meraviglioso outsider

4

Nel grande marasma di telefilm e serie tv degli ultimi anni tutti sono focalizzati sulle più famose: Lost, Prison Break, Game Of Thornes, Breaking Bad, Walking Dead, Spartacus, Dr. House, Dexter e chi più ne ha più ne metta.

Di alcune di queste serie, soprattutto quelle da nerd come Firefly e The Middleman, ve ne ho già parlato. Ma ci sono serie che passano in sordina, serie misconosciute, poco seguite, che vanno incontro ad una cancellazione prematura e non meritata, una di queste è sicuramente “United States Of Tara“, di cui vi parlerò oggi.

(altro…)

Torna all'inizio