Articoli con tag Sam Raimi

Ash Vs Evil Dead e Z-Nation: Quando il trash è bello!

2

ash-vs-evil-dead-S1_KeyArt_Vert_1200x1800_Final-thumb

Lavoro! Lavoro! Lavoro!

Ultimamente il tempo libero è sempre meno! Ormai faccio fatica persino a trovare il tempo per salutare gli amici. Un saggio però diceva: “Lavorare per vivere è meglio di vivere per lavorare”. Pertanto, mi sono deciso a trovare del tempo per scrivere un nuovo pezzo.

Anche questa volta parlo di serie TV perché, oltre all’ampia varietà di prodotti disponibili, la qualità negli ultimi anni è migliorata notevolmente. Grazie alla loro breve durata, circa 40 minuti a episodio, permettono di essere viste con frequenza, senza occupare l’intera serata. Mi viene quindi più semplice trovare il tempo per sedermi davanti alla Tv e spararmi una puntata.

Questa volta dedico il post ad una delle serie che mi ha appassionato di più negli ultimi anni, ovvero, Ash Vs Evil Dead.

(altro…)

The Amazing Spider-Man 2: Il Potere Di Electro e le paturnie amorose

54

The Amazing Spider-Man 2

Quando si tratta di Spider-Man mi rendo conto che non sono obiettivo, è il mio personaggio dei fumetti preferito in assoluto.

È stato il primo che ho conosciuto leggendo i fumetti Corno di mio cugino e me ne sono innamorato, tanto che da piccolo andavo in giro pensando di sparare ragnatele e svolazzare per la città.
Crescendo mi sono reso conto di qunto fosse stupida questa fantasia: Milano ha palazzi troppo bassi per fare una roba del genere, sarei finito a svolazzare raso terra.

Quindi capite bene che quando al cinema esce un film sull’Uomo Ragno faccio fatica a non guardarlo con gli occhi dell’ammore. La prova è il fatto che riesco a giustificare in modo eccellente Spider-Man 3 di Sam Raimi e che il primo The Amazing Spider-Man, appena tornato a casa, non mi era dispiaciuto e sono riuscito a inquadrarlo per come effettivamente è solo dopo parecchi mesi.

Ne consegue che su The Amazing Spider-Man 2 non ci speravo, l’ho detto mille e mille volte. Stavolta sono andato al cinema con lo stesso spirito del fidanzato cornificato che incontra la sua ex, eppure…

(altro…)

Nightmare – Dal Profondo Della Notte – Nuovo Cinema Amarcord

40

Nightmare

Come ogni settimana riapre il Nuovo Cinema Amarcord, stavolta tocca al genere Horror con un film che ha inventato un’icona del cinema che, i film successivi, hanno pensato bene di smontare pezzo pezzo: Nightmare – Dal Profondo Della Notte.

Il Club Nostalgici stavolta se la deve vedere con un mostro sacro, in tutti i sensi, del cinema: Freddy Krueger, un personaggio trasversale, idolo di grandi e piccini.

Accomodatevi che il film inizia.

(altro…)

La Trilogia del Cornetto

33

La Trilogia Del Cornetto - Locandina

Questo sarebbe dovuto essere il terzo post sulla Trilogia del Cornetto. Prima avrei voluto pubblicare altri 2 post parlando dei primi due film, cominciando questa settimana, e invece la Universal ha pensato di anticipare La Fine Del Mondo di quasi un mese senza dirmi niente.

Cosa ci voleva a farmi una telefonata per avvertirmi, così mi preparavo e li pubblicavo prima? Con tutti i soldi che ho speso per vedere le loro minchiate, mi sembra il minimo che potessero fare: “Oh, senti Chreddy, va che La Fine Del Mondo lo facciamo uscire a fine settembre e non a metà ottobre inoltrato, te lo diciamo così almeno scrivi tutti i post preparatori che ti pare.

Invece niente, nessuna telefonata, nessun avviso, nessuna mail, niente di niente, apro internet e vedo che il film è già in programmazione in quattro cinema in croce a orari assurdi.

Quindi, mi spiace per voi, ho deciso di racchiudere tutto insieme in un unico megapost, un po’ lunghetto, tagliando un po’ di roba che volevo scrivere e condensando il tutto, anche perché parlare de La Fine Del Mondo senza contestualizzarlo nella trilogia è un peccato e gli si fa un torto.

Non ci sono spoiler su questo film, come al solito, sui primi due è possibile che qualcosa mi scappi, ma tanto li avete sicuramente già visti.

(altro…)

I 10 migliori costumi dei supereroi al cinema

34

10 migiori costumi dei supereroi al cinema

Purtroppo, per motivi di ordine pratico, il film che ho visto questo week end slitta a domani. Spero non cominciate a piangere, strapparvi i capelli e battere i piedi per terra, sono tornato tardi e non potevo scrivere subito il post.

Oggi, per consolarvi, si parla dei 10 migliori costumi dei supereroi al cinema, che un paio di settimane fa ho parlato dei 10 peggiori costumi ed è giusto fare anche il contrario.

Visto che l’argomento è scottante e rischia di finire a mazzate, pugni sulla faccia e ginocchiate nelle parti intime, è doveroso fare un paio di premesse: sono miei gusti personali tenendo conto anche dell’anno di produzione, la fedeltà o la rielaborazione del costume per renderlo credibile sul grande schermo. Alcuni costumi belli sono rimasti fuori dalla lista, ma vi assicuro che è stata una scelta sofferta e davvero dura.

Ovviamente avete occasione di esprimere le vostre opinioni nei commenti e indicare quali, secondo voi, meritavano di più o di meno, senza troppe parolacce o minacce ai famigliari.

(altro…)

La Casa è lo splatter quasi perfetto

63

Appena tornato dal cinema dove finalmente ho visto il remake de La Casa. Era ora, stava diventando un’ossessione, parenti e amici non ne potevano più di sentirmi parlare di questo film.

Sono andato con Ultimate Jar Jar Binks e il mio amico Orsetto, con cui avevo visto anche G.I. Joe. Non per altro, ma perché se fosse stato davvero spaventoso e impressionante, io avrei potuto molto virilmente aggrapparmi a qualcuno o tenerli per mano.

Per fortuna (loro) son riuscito a resistere e a sopportare il film da solo… il vero problema è stato sopportare il branco di teste di minkia Figli speciali di Gesù (vi ricordo che dobbiamo comprenderli e amarli proprio perché non sono nati intelligenti come noi) che purtroppo affollavano la sala, con schiamazzi, battute del cazzo, cellulari accesi e robe del genere. Roba che la mattanza poteva in un attimo partire in sala, se solo io fossi più forte di come sono, andassi al cinema con una bella motosega nello zaino e non pensassi alla conseguenze che una strage potrebbe causarmi.

Purtroppo per godersi determinati film ci vuole anche l’atmosfera giusta, se qualche Figlio speciale di Gesù infesta la sala con la sua dirompente simpatia, non sempre si può. Meno male che La Casa fa il suo porco lavoro.

(altro…)

Addio a Ray Harryhausen un mito del cinema fantastico

2

Oggi non ci sarebbe dovuto essere un post perché ieri sono rientrato tardi, ero stanco e non ero dell’umore giusto.

Poi ho letto la notizia della morte di Ray Harryhausen, alla tenera età di 93 anni, e un paio di cose da dire oggi mi sono venute in mente.

(altro…)

La Casa, la trilogia originale di Sam Raimi

16

Sono ufficialmente in febbricitante attesa di vedere il remake de La Casa che uscirà settimana prossima.
Più leggo in giro e più mi sale l’hype. Dicono che è bellissimo, che finalmente è un Horror con l’H maiuscola, che è addirittura meglio dell’originale, che non scende a compromessi e tutte quelle robe lì. Il che significa che quando lo vedrò rimarrò amaramente deluso e poi verrò qui a piagnucolare sul blog ammorbandovi con l’ennesimo film fuffa. Lo so, sono un inguaribile pessimista.

Quindi, questo week end, ho deciso di calmierare la spasmodica attesa rivedendomi tutta la trilogia de La Casa originale, purtroppo per voi.

(altro…)

I cinefumetti che forse non vedremo mai

21

Da qui ai prossimi anni ci sarà un’ondata di cinefumetti incredibile.

Ci sarà Iron Man 3Kick-Ass 2, WolverineThor: The Dark WorldCaptain America: The Winter Soldier, The Man Of SteelAnt Man, Doctor Strange, Amazing Spider-Man 2, The Avengers 2 e molti altri… forse di quelli già annunciati me ne sono pure dimenticato qualcuno.

Ma c’è tutta una serie di cinefumetti annunciati che non vedranno mai la luce, probabilmente.

(altro…)

Il Grande E Potente Oz del non più così grande e potente Sam Raimi

3

Una volte c’erano i colossal, chiamati così per via dei budget e delle scenografie letteralmente colossali.

Film come Cleopatra, Spartacus, più recentemente Titanic, oppure proprio Il Mago Di Oz, del 1939 di , di cui Il Grande E Potente Oz è il suo prequel.

Purtroppo i grandi colossal non ci sono più, le gigantesche scenografie sono state sostituite da bellissime e minuziose ricostruzioni al computer, che un pochino hanno perso la magia di una volta. Così, anche questo prequel, ha un po’ perso la magia di cui era pregno l’originale, eppure è tanto simile, e questo è il suo più grande difetto.

(altro…)

Torna all'inizio